it.dprk-tour.com
Informazione

Frutto dell'albero del tè

Frutto dell'albero del tè


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Frutto dell'albero del tè

L'Eugenia uniflora, comunemente nota come tea tree, è un grande albero, endemico della costa sud-orientale dell'Australia. Sebbene sia un membro della famiglia delle Myrtaceae (gelso), l'albero non è mai stato trovato crescere naturalmente allo stato selvatico nell'Australia continentale. Si trova invece in crescita sulla costa meridionale del South Australia, a nord-est di Broken Bay. Dalla fine degli anni '80, la specie si è affermata come pianta invasiva nella costa settentrionale del NSW.

Le foglie dell'albero del tè sono di colore verde scuro e sono simili a quelle del tasso europeo. Le foglie sono lanceolate con margini leggermente seghettati e misurano 1-4 cm di lunghezza. Le foglie sono utilizzate per il tè in tutte le parti tropicali e subtropicali del mondo e sono un ingrediente aromatico popolare e forte per il tè.

L'albero produce piccoli fiori bianchi profumati che compaiono in autunno. I frutti sono ellissoidi e misurano 2 cm di lunghezza per 1 cm di larghezza. Gli arilli rotondi sono colorati di giallo-marrone, viola e verde. Gli arilli contengono un liquido scuro, nero, oleoso e vengono raccolti quando l'albero è in fiore e usati come tè.

Il tè ottenuto dagli arilli di questo albero è il primo esempio dell'uso delle foglie per la produzione di tè nell'Impero britannico, antecedente persino all'introduzione del "tè nero" nel 1758. Il tè fu introdotto in Australia intorno al 1810 dall'ovest costa dell'India e dello Sri Lanka, dove è comunemente ricavato dalle foglie dei grandi arbusti sempreverdi Eucalyptus regnans ed E. camaldulensis. Le foglie dell'albero del tè (E. uniflora) furono introdotte in Australia dagli inglesi nel 1830.

L'albero è utilizzato in numerose medicine popolari in molte regioni dell'Australia. Gli indigeni australiani nel sud-est del paese usano impacchi di foglie per curare le malattie della pelle e l'albero è ancora usato per preparare un tè forte e aromatico. Il tè è usato per trattare tosse, raffreddore, influenza, febbre e herpes labiale, nonché ulcere della bocca.

Nell'Australia Meridionale, il tè viene utilizzato anche per cucinare, per "lavare il blu" di utensili in legno, per pulire i vestiti e per i bagni. Un infuso di melaleuca ha numerosi usi nella medicina contemporanea e nell'odontoiatria, compresi i collutori, per mantenere la salute dei denti e delle gengive. È stato anche scoperto che l'albero del tè ha proprietà antibatteriche.

Altri usi

L'albero viene utilizzato in orticoltura come pianta da giardino, dove è noto per i suoi fiori attraenti e profumati, la facilità di coltivazione e la resistenza alle malattie. È anche usato nell'abbellimento del paesaggio, come pianta tappezzante o come arbusto di sottobosco. L'albero del tè ha un fiore insolitamente grande, un disco giallo con quattro o cinque petali bianchi, di solito è largo 10-15 cm. Le foglie e il capolino sono entrambi mangiati dalle api mellifere. L'albero cresce in luoghi asciutti o umidi, spesso parte di foreste di eucalipti o boschi.

Le talee di foglie possono radicarsi facilmente e l'albero del tè è una buona fonte di materiale organico per ammendare il terreno. Le foglie dell'albero del tè vengono facilmente decomposte da molte specie di funghi e forniscono un substrato per i funghi micorrizici.

usi

Medicina popolare

L'olio dell'albero del tè, un olio essenziale derivato dalle foglie, è ampiamente utilizzato come medicina popolare in varie parti dell'Australia. L'albero del tè ha una lunga tradizione in Australia per il suo uso nelle malattie della pelle ed è anche usato nel trattamento di raffreddori, tosse e mal di gola.

L'olio dell'albero del tè viene preparato per distillazione in corrente di vapore delle foglie. I prodotti commerciali, commercializzati con i marchi Eucalyptus globulus oil (E. globulus) o olio di eucalipto liquido (E. radiata, E. radiata oil), di solito contengono una miscela di olio di diverse specie di eucalipto.

La foglia di E. radiata è un trattamento tradizionale per il mal di denti e altri dolori orali. L'olio dell'albero del tè contiene una sostanza chiamata cineolo, un composto che, in piccole quantità, ha blande proprietà analgesiche. La ricerca presso l'Università di Sydney indica che l'olio dell'albero del tè può causare meno effetti collaterali rispetto al paracetamolo.

L'olio dell'albero del tè è usato come trattamento per le gengive doloranti e la carie anaerobica.

Salute dei polmoni

L'olio dell'albero del tè è commercializzato come espettorante e viene utilizzato nel trattamento di bronchiti, faringiti, sinusiti e tosse.

L'olio dell'albero del tè è commercializzato per i suoi effetti sul tratto respiratorio umano ed è usato per curare raffreddori, influenza e mal di gola, ed è un componente delle pastiglie per la gola e per l'inalazione nel trattamento del comune raffreddore, dell'asma e dei problemi respiratori.

È stato anche scoperto che ha alcuni effetti benefici per la salute orale, in particolare nella prevenzione di gengiviti e parodontiti, in contrasto con le sue proprietà antisettiche nel trattamento delle condizioni della pelle e nella lotta alle infezioni.

Prodotti per la pulizia

L'olio dell'albero del tè viene utilizzato in molti prodotti per la pulizia, come disinfettanti e dentifricio.

lassativi

L'olio dell'albero del tè è stato usato per molti anni come lassativo e come rimedio popolare per la stitichezza, dove si pensa che aiuti la digestione del cibo.

In un rapporto non pubblicato, uno studio sugli animali ha studiato gli effetti dell'olio di eucalipto sul colon e sull'intestino tenue nei ratti. Lo studio ha scoperto che l'olio di eucalipto ha migliorato la contrattilità del colon, che è il normale movimento dell'intestino, così come l'attività motoria dell'intestino tenue, ma che non c'erano indicazioni dell'azione lassativa dell'olio.

L'olio di eucalipto viene utilizzato in alcune preparazioni come lassativo naturale. Il costituente principale, 1,8-cineolo, aumenta la peristalsi e la motilità, oltre a rilassare la muscolatura liscia e ridurre il tempo di transito intestinale.

Sicurezza

L'olio dell'albero del tè viene utilizzato come additivo alimentare e per l'industria cosmetica, domestica e di bellezza. Alcuni studi hanno affermato che l'olio di eucalipto ha proprietà antimicrobiche e antimicotiche, sebbene le prove scientifiche a riguardo siano molto limitate. Negli animali, l'olio dell'albero del tè sembra essere sicuro, con una LD50 (dose letale media) nei topi di 6.300 mg/kg (la LD50 per l'uomo è 100 mg/kg), indicando che la LD50 nell'uomo è compresa tra 3,7 e 4,2 volte superiore rispetto ai topi. L'olio dell'albero del tè ha anche dimostrato di essere mutageno in diversi studi.

Gli effetti tossicologici dell'olio dell'albero del tè non sono completamente compresi, con una "tossicità potenziale", "effetti tossici" e "tossicità non nota". A dosi elevate, è stato riportato che l'olio dell'albero del tè provoca irritazione della pelle, vomito e diarrea. L'irritazione della pelle può provocare bruciore e dolore. L'irritazione gastrointestinale può provocare vomito, diarrea ed eruzioni cutanee.

L'olio dell'albero del tè può irritare gli occhi e le mucose e deve essere usato con cautela con i portatori di lenti a contatto. Altri rischi noti includono sensibilizzazione e allergia.

L'olio dell'albero del tè è classificato come irritante dall'International Contact Dermatitis Research Group.

L'olio dell'albero del tè può causare eruzioni cutanee nelle persone con dermatite atopica.

Dosaggio

Per la maggior parte degli usi, una concentrazione dell'1–5% (p/v) è comunemente

Guarda il video: Frutto dellalbero del pane


Commenti:

  1. Chaz

    Mi scuso, ma, secondo me, commetti un errore. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, ne parleremo.

  2. Ordway

    È una frase notevole, piuttosto utile

  3. Zaharia

    Messaggio meraviglioso, molto prezioso

  4. Edet

    Mi dispiace, certo, ma questo non mi va bene. Guarderò oltre.

  5. Hann

    Aftar Maladets,



Scrivi un messaggio